Pavimenti in Resina Milano ★ Simulazioni Abbinamento Colori

dentisti low cost 728x90

Rendering Perché

Rendering perché farne uno.

I vantaggi:

risparmio per riduzione d'errore estetico e di misure.

Il processo che sviluppa un software considera e calcola una serie di parametri in relazione ad un modello tridimensionale, il risultato è un immagine.

La definizione di fotorealismo è sinonimo di qualità, lo scopo principale del render è quello di "rendere" l'idea di ciò che sarà un progetto, far vedere quello che stiamo progettando in modo charo, senza libere interpretazioni.

Questa tecnica di rappresentazione o visualizzazione è per questo motivo usata per lo più in studi di architettura, progettazione, design ed ingegneria.

Negli ultimi tempi si sta utilizzando il render per sostituire la realtà, quindi niente costi enormi per creare set fotografici ma si fanno render che sostituiscono le foto nei cataloghi.

Spesso, il render viene usato nel settore dell'arredo e dell'interior design per presentare un preventivo.

I punti di forza sono la progettazione di interni a 360°, dalla definizione dell'architettonico, cartongessi, impianti, definizione dei materiali, studio del colore, studio illuminotecnico e disposizione arredo e complementi.

Se il progetto valutato su una pianta 2D è difficile da capire, con il render appare tutto chiaro. Se piace l'ambiente proposto nel render il risultato sarà così.

In questo modo si evitano incomprensioni, ripensamenti e relativi lavori di varianti e costi aggiuntivi.

Il concetto non è solo nella compentenza dell'utilizzo del software ma è lo sviluppo dello studio di interni e la direzione artistica di un progetto ed anche di  cataloghi.

Rendering Perché.

Leave a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


8 + due =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>